Linee guida internazionali

Ridurre l’esposizione della popolazione all’inquinamento dell’aria è nel mondo una delle più grandi sfide sul tema ambiente e salute dato che l’inquinamento dell’aria interna ed esterna è riconosciuto come uno dei maggiori fattori di rischio per molte malattie e, soprattutto, perché ognuno di noi, quando respira normalmente, entra in contatto con sostanze inquinanti pericolose. La gravità degli effetti sulla salute, delle sostanze inquinanti, dipende da numerosi fattori, che comprendono sia la vulnerabilità individuale (es. se sei molto giovane o molto anziano, se soffri di asma, allergie o altre malattie respiratorie), che il livello d’inquinamento (o concentrazione di inquinanti) nell’aria che respiri.

Nel riconoscere l’importanza degli effetti sulla salute dell’inquinamento dell’aria, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), insieme a molti altri esperti di livello internazionale, ha stabilito livelli raccomandabili (sicuri in termini di salute) per molti inquinanti comuni, in base ad una serie di studi epidemiologici. Queste indicazioni sono state pubblicate in varie linee guida dell’OMS, insieme a dati scientifici, statistiche e documenti sulla tematica specifica dell’inquinamento dell’aria.

In seguito è riportata una breve lista delle linee guida OMS per l’inquinamento dell’aria interna ed esterna, insieme ad alcune recenti pubblicazioni OMS fondamentali.

Per saperne di più, visita il sito dell'OMS - Ufficio regionale per l'Europa.

Linee guida dell’OMS